Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

Frutta al cioccolato

La proposta è quella di coinvolgere i bambini nella preparazione di squisiti dolcetti di frutta, ricoperta di cioccolato fondente. Lavorare il cioccolato in casa richiede una serie di attenzioni particolari, che permettono di innestare considerazioni interessanti sulle proprietà chimico fisiche degli alimenti e sui problemi tecnici legati alla loro produzione.

  • Lavate bene alcune fragole non troppo grosse e tagliate a rondelle piuttosto spesse una banana (vanno bene comunque anche altri frutti, come le ciliegie, le albicocche o le pesche).
  • Riempite una tazza di pezzi di cioccolato fondente e mettetela nel forno a microonde alla potenza più bassa per circa 3 minuti (i tempi variano a seconda della potenza del forno e della quantità di cioccolato).
  • Una volta fuso il cioccolato, immergetevi una fragola in modo che si ricopra di cioccolato, quindi scolatela brevemente e trasferitela subito su un vassoio ricoperto di carta da forno. Ripetete l’operazione per tutte le fragole e le rondelle di banana.
  • Mettete il vassoio in frigorifero e, dopo un’ora, i pasticcini saranno pronti per essere gustati.

Tante proprietà quanto gusto

Durante la preparazione, sarà interessante far notare la capacità del cioccolato di sciogliersi lentamente nel forno a microonde, la sua tendenza ad addensarsi già mentre vi si immerge la frutta, la croccantezza che assume dopo essere stato in frigorifero, l’eventuale comparsa di un alone bianco (affioramento del burro di cacao) sui dolci finiti e perché no, la facilità con cui si staccano i dolci dalla carta da forno!

23/06/2020