Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

Vigneti aperti

Si tratta di un nuovo format che promuove le attività enoturistiche prediligendo gli spazi all’aria aperta delle aziende vitivinicole della Lombardia, in primis, i protagonisti indiscussi dell’affascinante mondo del vino: i vigneti.

"Vigneti aperti" nasce purtroppo dall'abbandono, causa emergenza sanitaria, del tradizionale e consueto "Cantine Aperte". Per gli organizzatori "rinunciare a Cantine Aperte è stato un grande sacrificio. Ma è un dovere verso la Lombardia. Abbiamo scelto la prudenza per accoglierVi tra non molto con adeguata  sicurezza e maggior serenità. Sarà VIGNETI APERTI a regalare le emozioni con innumerevoli eventi, per ogni esigenza, da giugno a novembre".

“Le Cantine hanno immensi spazi di accoglienza a cielo aperto di cui usufruire: i vigneti” (Maurizio Pescari, giornalista)

“Per conoscere ed apprezzare un buon vino bisognerebbe prima di tutto concedersi una passeggiata in vigneto” (Giovannella Fugazza– Castello di Luzzano)

“Volete mettere un brindisi in vigna? Avrà un valore straordinario, sarà una iniezione di entusiasmo per tutti e darà il via alla tanto attesa ripresa, dopo mesi davvero difficili" (Luigi Negri - La Guarda Agriturismo in Cantina).

Questi pensieri sono stati ben rappresentati da questa nuova immagine, nata dalla mano artistica dell’illustratore acquarellista lomellino Max DiBattista. Si apre un cancello che da accesso ad una vigna. La mano di donna rappresenta la cultura del vino. Degustando dal calice, attraverso i profumi del vino si ritroverà il grappolo e il vigneto da cui origina.

Le PROPOSTE.
Il SITO.
I CONTATTI.

13/06/2020

RLFrameworkMinisitiSearch

Azioni
Caricamento...