Fattorie didattiche della Lombardia

Le Fattorie Didattiche sono aziende agricole ed agrituristiche della Lombardia dove scuole, famiglie e tutti i cittadini, possono scoprire l’ambiente rurale, l’origine degli alimenti e le tecniche di lavorazione dei prodotti tipici, attraverso il contatto con la campagna, gli animali e la vita contadina.
 
Un circuito di elezione nel quale gli agricoltori sottoscrivono la Carta della Qualità, impegnandosi a realizzare un’agricoltura razionale, a seguire regolari corsi di formazione didattica, a organizzare le proprie imprese secondo precisi standard di sicurezza e di accoglienza, sviluppando con le scuole un buon rapporto di assistenza e collaborazione, sia in occasione delle visite in azienda sia durante l’anno scolastico.
 
La “didattica in fattoria” è uno strumento molto efficace per far conoscere alle nuove generazioni l’importanza del lavoro dell’agricoltore, custode delle ricchezze ambientali e culturali del territorio. Allo stesso tempo, le Fattorie Didattiche sono espressione di una multifunzionalità che l’Unione Europea e Regione Lombardia promuovono come opportunità di coniugare gli aspetti di salvaguardia e promozione del territorio.
 
Nelle Fattorie Didattiche si riscopre la natura, si incontra il mondo animale e vegetale sempre meno conosciuto, si sperimenta la stagionalità e la conoscenza diretta del ciclo produttivo di molti degli alimenti, riscoprendo il percorso “dalla terra alla tavola”. Grazie agli agricoltori lombardi e al loro lavoro, Regione Lombardia mantiene vivo un ricco patrimonio culturale fatto di tradizioni locali, di buoni sapori, rispetto per l’ambiente e di molta cordialità. La guida raccoglie le schede aziendali dettagliate, i contatti, le mappe e e le fotografie.

Guida - Fattorie didattiche della Lombardia

Documento PDF - 5,28 MB
12/12/2017